Sono il fondatore e batterista attuale degli Evolve Insane. Suono da 18 anni la batteria, compresi gli anni di studi ( allievo di Peso – Necrodeath ) e chitarra e basso da 15 come autodidatta, apprendendo qua e là da musicisti con cui ho suonato.

La mia grande passione sullo strumento è sempre stata la velocità. Essa mi è stata trasmessa da Luca, il batterista degli Highlord, grazie a una serata in sala prove con loro ho capito che la batteria sarebbe stato il mio strumento. Perciò andai a prendere lezioni da Peso – Necrodeath e incominciai questo percorso…

Tra una band e l’altra alcune segnarono di più il mio percorso : Phenris, In Corpore Mortiis, Winterfrost, Urnaa, Dying Awkward Angel, Ambusur, Antarctica… e tante altre band che facevamo solo tributi : Death, Slipknot, Stratovarius, Black Sabbath, Iron Maiden… e gruppi di autentici buffoni o idioti “tuttologi”…

Qualche anno fa ho partecipato anche a una gara di doppio pedale dove ho fatto 862 colpi in un minuto. Purtroppo con un pessimo pedale fornito dall’ endorser, regolato durissimo e con i battenti distanti dalla pelle della cassa, avrei potuto fare molto di più…

Così anno dopo anno ho affermato la mia consapevolezza sullo strumento. E ho imparato a comporre con la chitarra brani per le band in cui suonavo, lì ho imparato a scriverli su spartito. E di conseguenza ad usare i primi software per fare basi midi e creare i virtual instruments. Ed eccomi qua in una band mia di concetto e impostazione, dove lego tutta la mia ispirazione artistico-musicale con quella grafico-web-lavorativa, nel bene o nel male sempre facendo ciò che mi piaceva…

  • Uso bacchette Vic Firt di tipo 7A , leggere per essere veloce 
  • Ho un doppio pedale dell’Iron Cobra
    • lo tengo con i battenti regolati molto vicini alla cassa per avere più reattività con le caviglie 
    • Il doppi pedale rigorosamente a fascette per una migliore risposta sullo strumento
  • Uso calzature leggere della Superga
  • Pantaloncini corti e maglietta smanicata
Scroll Up
Scroll Up